Bruber 1960

Bruber 1960 - Vetri Artistici di Murano

Arte e tecnica delle acqueforti su vetro

 Home 
 Notizie   Contatti 


Glossario tecnico

Soffiato

Il vetro viene prima raccolto dal forno con tubo di ferro della canna con una lunghezza di circa 1,5 m, forata all'interno per tutta la sua lunghezza. Il Maestro soffia l'aria dall'altra estremità della canna e per mezzo della foratura raggiunge la massa vetrosa. Quindi la modella

Levata

Azione che il Maestro compie avvicinandosi al forno, per raccogliere la massa vetrosa desiderata e quindi modellarla

Pinze

Di diversa forma e di diverso utilizzo, servono per modellare la massa vetrosa.

Scagno

Sedile in legno, con due sostegni ai lati per tenere la canna orizzontale. Esiste tutt'oggi una gerarchia assolutamente da rispettare riguardo ai scagni. Ogni Maestro ha il proprio scagno, e nessuno oltre lui ha il permesso di utilizzarlo.

Piazza

Gruppo di vetrai con un numero che varia da 2 a 5, composto dal Maestro e i serventi. I serventi sono coloro i quali levano per ordine del Maestro. E' importantissimo la sincronia e l'affiatamento tra loro.

Bocca del forno

Apertura che permette di levare la massa vetrosa all'interno del forno. Di diverse misure, solitamente ad arco, vanno da un minimo di 25 cm sino agli 80 cm.

Forno

Solitamente di forma circolare, può avere diverse bocche, le quali possono a loro volta contenere diversi colori. Ogni piazza opera davanti alla propria bocca.

Crogiolo

Contenitore in materiale refrattario ceramico che contiene il vetro fuso. E' all'interno del forno.




[home] [prodotti] [informazioni] [fasi] [iter] [certificato] [notizie] [contatti] [credits]

Se cerchi un noleggio auto a Venezia visita www.eurocarent.it
Se cerchi un noleggio a lungo termine a Venezia visita www.mercuriorent.it
Bruber 1960